Bagel con semi di papavero

Con la bella stagione ormai iniziata, è giunto il tempo degli aperitivi all’aperto. Cocktail freschi, finger food, stuzzichini e tanto altro cibo per trascorrere qualche ora in compagnia.
Durante l’ultimo aperitivo ai tempi del Coronavirus organizzato in balcone con il mio compagno, ho deciso di portare in tavola i famosi bagel. Deliziosi panini rotondi con un buco al centro, croccanti fuori e morbidi dentro, ideali da farcire con tutto ciò che si desidera.

baked-bread-in-beige-ceramic-bowl-2062429Dosi per 12 bagel:

  • 200 g di farina 0
  • 200 g di farina 00
  • 6 g di sale
  • 6 g di lievito di birra secco
  • 200 ml di latte
  • 50 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di malto
  • 25 g di burro morbido
  • 1 uovo
  • olio di semi
  • semi di papavero

Setacciare le farine e metterle in una ciotola insieme al lievito secco. Mescolare e creare un buco al centro.
In un altro contenitore unire il latte tiepido, lo zucchero e un cucchiaino di malto, e fare sciogliere tutto. Versare il composto al centro delle farine e iniziare ad impastare aggiungendo l’uovo. Per ultima, unire l’acqua tiepida dove è stato fatto sciogliere precedentemente il sale.
Amalgamare tutti gli ingredienti e, se necessario, aggiungere un altro po’ di farina.
Una volta ottenuto un impasto omogeneo, unire il burro morbido e impastare per 10 minuti.
Riporre l’impasto dei bagel in una ciotola leggermente unta con dell’olio e lasciare lievitare fino al raddoppio del volume (circa 2 ore e mezza).
Una volta lievitato, prendere il composto e impastare per qualche secondo, poi dividerlo in 12 pezzi uguali e formare delle palline, al centro delle quali andrà creato un buco con le dita allargandolo bene. Riporre i bagel su una teglia ricoperta di carta da forno e lasciare riposare per 30/40 minuti.
Nel frattempo, portare a bollore una pentola d’acqua e aggiungere un cucchiaino di malto. Quando quest’ultimo sarà sciolto, immergere due bagel alla volta e lasciare cuocere per circa dieci secondi per lato. Estrarli dalla pentola con una schiumarola, scolarli e adagiarli su una teglia unta di olio di semi. Quindi cospargere la superficie dei panini con i semi di papavero.
All’interno del forno (statico) preriscaldato a 220°, riporre una ciotola contenente acqua calda, poi infornare i bagel e cuorere per 20/25 minuti, o fino a quando saranno ben dorati.

Potete farcire i bagel con ciò che preferite, ad esempio formaggio spalmabile, salmone affumicato e avocado, oppure pomodoro e mozzarella, pollo grigliato e senape, prosciutto crudo, fichi e aceto balsamico. Non dovete fare altro che sbizzarrirvi, ma, se siete golosi, potete anche creare farciture dolci, come burro d’arachidi e marmellata, crema di nocciole o yogurt greco e frutta fresca.

Buon appetito! ❤